Governare senza Governo

Cosa è una globalizzazione decentralizzata? Ho letto oggi questo bel articolo, mi riprende argomenti che dico da anni, si unisce il concetto del “non pensare troppo, ma fai e basta”. Unire oriente e occidente, yin e yang. In cui anche il Governo “si droga” delle proprie leggi e i burocrati pensano di fare bene mettendo sempre più regole che invece servono ad alimentare solo i loro stipendi..

Interessante studiare un po di spiritualità e comprendere che la mente non ci aiuta sempre, come pensare che un paese non può funzionare senza un Governo. Verò che delle regole ci vogliono, ma nel Diritto Naturale ci sono sempre state anche senza le Nazioni e i Governi.

Nell’articolo si parla del Belgio che per due anni è rimasto senza un Governo, si pensava che succedesse di tutto ed invece era tutto normale.. ma allora che ci serve votare? Noi abbiamo fatto il Governo di Trieste, visto che non è sovranità Italiana ed oltretutto il Governo Italiano non piace neanche agli Italiani.. Vi ricordate che si dice votiamo il meno peggio? Beh.. piuttosto vado a Barcola al mare.

Anche quando uso la frase: “una volta ci si difendeva dai ladri , adesso anche dai poliziotti, perché le regole sono diventate impossibili” so di dire cose delicate di cui un sostenitore della legge potrebbe offendersi, mi dispiace ma soprattutto lui dovrebbe conoscere i limiti delle Leggi inique che abusano del Diritto.

Alessandro Valerio “cocioale”

The Secret to Better Government Is Less Government

Usi le Cryto? ti chiudo il conto..

Dopo la mia Astineza dall’Euro che è durata solo 10 giorni.. non c’è lo fatta più e sono dovuto andarmi a bere un caffé pagando in euro, comprendo bene la “sofferenza” di avere qualcosa di valore in tasca ma nessuno in città lo accetta, ecco perche mi sono dedicato a fare il “Crypto Circuito” a Trieste.

Dall’articolo che ho letto su Bitcoin.com in UK hanno chiuso dei conti bancari e talvolta perquisito in casa le persone. Non so se sia vero o no lo scrivono anche loro, ma temo di si, vi ho messo il link qui sotto.

La cosa si preannuncia come un avvertimento di quello che dico spesso, le Crypto e le Fiat sono due mondi diversi, se fai una azienda che “entra” nell’Euro allora devi subire le regole della BCE, l’euro è proprietà loro. Se invece usi solo Crypto allora puoi fare ciò che vuoi.

Non so se è una mossa per far paura a chi usa le Crypto, c’è sempre stata da parte di Governi e Banche, e forse anche questo articolo lo è, ma di sicuro chi ha vissuto come me in sette anni le “Vita Bitcoin” sa che se resti nel mondo Crypto non ti possono toccare e lo sanno anche loro.. solo che non te lo dicono.

Ecco perchè vedo questo articolo come uno spauracchio utile a demoralizzare solo chi non ha la conoscenza che hanno i “vecchi evangelisti”  come me.

Non vado contro l’Euro (semmai il signoraggio) dico solo che è orami obsoleto e che il potere deve rimanere alla popolazione.. che ne è sovrana, proprietaria della moneta e del diritto, come scrissi in questo articolo “Sovrano è il Popolo”

Alessandro Valerio “Cocioale” – Evolution Trainer

Funds Frozen, Account Closed: UK Banks Target Cryptocurrency Owners

Transazioni di fiducia

Come si fa ad aver fiducia del fiduciante? Si può dire fiduciante? Intendo il terzo che ci mantiene il valore finché noi due attori non confermiamo che siamo d’accordo. Chi diceva : “chi controlla il controllore?”

Poniamo che noi due abbiamo fiducia del terzo, tutto funziona finché lui non scappa con i soldi, ovvero se vuole continuare a prendersi il suo compenso oppure a scappare con il capitale.. quindi questa terza persona diventa qualcuno con un potere enorme, fin quando le assicurazioni, gli escrow o i notai erano persone etiche funzionava.

Ma sta funzionando ancora? Mica tanto, le assicurazioni non sempre pagano, tanto riassicurandosi sono come le Banche, si autoinventano il denaro, gli escrow scappano o sono tartassati dalle leggi, i notai si attengono a leggi che non funzionano perchè si sovrappongono al buon senso.

Ci auguriamo solo che il buon Satoshi che ci ha lasciato la palla della decentralizzazione sulla Bockchain ci mandi un “segnale” del tipo.. “che il Bitcoin sia con voi”.. Di sicuro io sono fiducioso visto che uso uno “strumento” chiamato Evoluzione.

Fatemi sapere i vostri commenti e se vi piace divulgate.. il verbo.

Alessandro “cocioale”

www.alessandrovalerio.com

Trieste Crypto Liberata..

La Politica che brutta parola, se d’ora in poi la chiamiamo Polis? Andiamo al corteo del 15 settembre 2018.. si certo anche alla sagra, però quando si tratta di responsabilità e di mettersi in gioco tiriamo il culo indietro.. che ipocriti che siamo.

Fanno bene a fregarci con l’euro.. se non siamo coraggiosi allora è giusto che comandi J.P. Morgan.

Sembra brutto dire che le vittime se la sono voluta, ma purtroppo è così, dove c’è un carnefice c’è sempre una vittima, è il gioco della dualità che siamo venuti a fare in questo piano fisico.. ne parlo nel mio ultimo libro “Evoluzione Spirituale”

Se ci fosse un pò di educazione non si rovinerebbe una pineta cosi bella e utile per stare in serenità vicino al mare, ma le cicche e la sporcizzia dilaga nella etica delle persone che non trovano qualcosa di utile da fare quando vengono a fare il loro viaggio che si chiama vita.

Sento degli amici che mi dicono vado in Politica perche si guadagna, ovvero si ruba facilmente.. facile no.. ma legalmente si. Strano che adesso le leggi non difendano più il derubato, ma soltanto chi ha gli amici mafiosi nel girone del ?.. sapete che non riesco e piazzarli in un girone? forse l’ottavo.. vedete voi.

Una soluzione? si cè, è studiare (non solo a scuola) per questo mi dedico alla formazione. Che sia Economica o Spirituale, basta che sia in questa vita.

Alessandro

 

Facebook sta morendo

Facebook continua a chiedermi di mettere in evidenza.. se cerca soldi o è avida o è in crisi.. tutto muore prima o poi, per fortuna che l’evoluzione no. Mi ricorda quando un network mette la pubblicità in maniera tradizionale.. vuol dire che il passaparola non funziona piu?

Dopo che le Banche e le Istituzioni dicevano “non comprate i bitcoin, sono per i delinquenti” mentre li compravano loro.. e dopo i balordi delle ICO scamcoin gli imbroglioni tradizionali.. adesso ci si mette anche FB che prima vieta i post e poi li regolamentizza con la sua burocrazia, potrebbe anche essere giusto evitare i post dei balordi imbroglioni, ma alla fine buttano via il bambino con l’acqua sporca.

C’è da studiare il motivo? no, non credo.. vogliono soldi, l’essere umano è strano, non comprende che i soldi sono un derivato. è l’elementale creato da noi vuole sopravvivere.. in denaro vive di vita sua.. finchè non arrivò il Bitcoin creando un nuovo paradigma.

Alessandro Valerio “cocioale”

Sovranaggio si può usare?

Dopo il terzo invio da parte di amici di un post sull’intervista di ByoBlu del Paolo Maddalena Emerito della Corte Costituzionale, mi sono deciso di vidoecondividere.. Insomma tutte queste persone che sanno tante cose.. fanno qualcosa per migliorare la comunità?

Si parla sempre male degli altri, non conosco Paolo e penso che sia una persona colta, non giudico l’essere umano che è degno come lo spazzino, ma essere troppo colti può creare dipendenze? Penso proprio di si.

Sul vocabolario forse non ci sarà la parola “Sovranismo” ma anche tante altre che usiamo correntemente e che si fanno capire benissimo nella vita quotidiana.. cosa che nei paroloni della Corte Costituzionale non credo proprio, scusatemi l’ardire anche se non sono mai stato a Corte.

Basta vedere la parola comunicazione che si usa arbitrariamente per far capire che si sta comunicando a Popolo che oramai non è più sovrano quelle che sono delle informazioni soltanto e anche poco credibili. Infatti sono informazioni e Comunicare è tutta un altra cosa, quando comunichi vuol dire che gli altri hanno capito cosa hai detto, anche se poi la interpretano a modo loro. Un po come dovrebbe fare l’insegante che spiega, ma poi deve capire se tu hai capito.. se no ti sta solo inviando informazioni.. che il Popolo orami prende per vere.

Penso che Sovrano sia riamasto solo il Monarca, il Popolo è stato orami abbindolato da un “Padre Padrone” che non si è ancora accorto che Internet e la Blockchain sta educando meglio la popolazione mondiale.

Condivideovisione della sovranità.. è meglio della decentralizzazione della Blockchain? @cocioale @bitcointrieste @twimt

Alessandro

Come si ottengono i Bitcoin?

Step 1. Il primo passo per ottenere qualcuna di queste monete digitali è creare un proprio portafoglio Bitcoin scaricando il software dal sito bitcoin.org o uno dei tanti altri siti che offrono la possibilità di download per questo tipo di applicazione.

Step 2. Si riceve un indirizzo Bitcoin personale collegato al portafoglio, una serie alfanumerica di 34 o 36 cifre che inizia col numero 1. Tra l’altro, volendo questo indirizzo assicura l’anonimato durante le transazioni. Con questo indirizzo si può iniziare a scambiare Bitcoin vendendo e comprando la valuta digitale contro le altre valute supportate dalla piattaforma scelta per gli scambi. Ma attenzione, il software per il portafoglio Bitcoin non è criptato.

Le monete Bitcoin sono simboleggiate come BTC ed esistono soltanto due denominazioni ufficiali della valuta: Bitcoin stesso e “satoshi“, che rappresenta la più piccola denominazione possibile a 8 decimali. Molti si riferiscono inoltre a un centesimo di una Bitcoin come “centibitcoin”, cBTC, oppure utilizzano altre denominazioni informali.

Se state pensando di creare un vostro account, dovreste prima leggere quello che ha scritto Winston Ross, scrittore del Daily Beast, che racconta la propria esperienza nell’acquisto e nell’utilizzo delle Bitcoin.

 

E il popolo scopri l’oro.. ma lo disse la banca d’Italia.

Ho visto la trasmissione di Piero Angela di Quark, tutto bello vedere che se ne interessano anche le TV controllate.. Iniziano con mostrare il cavò della banca d’italia, il bitcoin si mostra sempre con la moneta gadget, tanto per attirare con la psicologia.. si sà. Ed all’inizio è tutto materiale per il popolo.. mi sta anche bene.

Ma non mi dite che il vice direttore banca d’italia sia in buona fede.. naturalmente come dico spesso non c’è lo con l’essere umano.. ma con il ruolo del vice direttore si. Una persona che cresce di coscienza e si accorge che le cose che fà non sono più in coerenza con il proprio essere umano, vuol dire che è un ladro.

Ci hanno detto che la banca d’italia era un istituto pubblico .. e non lo è mai stato. Ci hanno raccontato che Internet nel 1994 era un covo di pedofili.. e non lo era. Ci hanno raccontato che il Bitcoin serve per vendere droga e armi e non lo è. Insomma credono che siamo stupidi?

Passato il tempo in cui l’oro serviva alla gente, adesso è diventato arma di scambio per le guerre, passato il tempo in cui si credeva ai leader politici, adesso sono diventati dei mafiosi.. Insomma sappiamo benissimo che dentro ognuno di noi vi è un “lato oscuro della forza” 🙂 Ma per favore sviluppiamo il “lato bello della forza”, quello che fa di noi il meglio per l’Evoluzione.

Tutti sbagliamo, basta chiedere scusa e accettare la fantastica innovazione umana che è il Bitcoin.

Nella Trasmissione si dice che nella banca d’italia non si perde un euro.. magari crederci, ma in realtà non si perde un euro perché non sono del popolo, sono dei potenti della BCE che se se ne accorgono sono guai per gli impiegati.

L’euro mantiene il prezzo stabile, mica tanto. Il numerino scritto su è lo stesso ma il valore cala sempre di più e compri meno cibo, serve a creare la povertà per il controllo del popolo con l’inflazione.

Si impone come moneta (valuta Fiat) a corso forzoso, sei obbligato ad usarla, del bitcoin che è una moneta volontaria si è creato fiducia dal popolo come lo è stato per l’oro. Mentre la fiducia nell’euro o Lira di allora è stata presa da un Governo o Re o Repubblica, finché loro si comportano in maniera etica tutto funziona, il popolo si fida e loro controllano l’Autority Economica, ma se vivi nella tua città e le cose non vanno bene.. allora devi toglierli la fiducia.. ma non puoi con la moneta a corso forzoso.

Paragona il bitcoin al casinò.. o peggio, ma scherziamo? Ma si vergogni.. Sempre meglio che avere la roulette truccata dal Banco..d’italia.

Studiate .. è vero.. ma non dalle informazioni che da uno Stato che non funziona.

Alessandro Valerio “cocioale”

Bitcoin e il cambiamento Ted-Don Tapscott

Quante volte si mette l’avviso di stare attenti a non investire in cose che non si conoscono. Vabbè consoliamoci con Don Tapscott, Assolutamente da vedere il suo intervento in Ted, utile comprendere il cambio di paradigma che avviene nel mondo.

Ve lo sta dicendo Cocioale (io) da 7 anni.. ma non ho fretta 🙂

www.alessandrovalerio.com
www.bitcointrieste.com
www.twimt.com

Evolution Trainer – Spiritualità ed Economia – Bitcoin e Blockchain
Bitcoin Condivideovisioni Ted Don Tapscott Blockchain 20180716

Astinenza dall’Euro

Voglio parlarvi della mia Astinenza dall’Euro e Pos gratuito per i primi commercianti. Chissà se si danno una mossa visto che adesso lo approva anche la Comunità Europea.

Non è facile commerciare come una volta quando trattavi sulla gallina da scambiare per una cassetta di pomodori, adesso sono tutti legati alla valuta del loro paese. Non riescono a capire che loro sicurezza porta ad una mancanza di libertà. Vedi: Cashflow Club Trieste e quello che dice RichDad.

Non è vero che i negozi non vogliono spendere 300 euro per mettere un Pos, soltanto non sanno quali sono i benefici, ne spenderebbero anche 3000 euro pur di uscire dal circuito bancario.