Governare senza Governo

Cosa è una globalizzazione decentralizzata? Ho letto oggi questo bel articolo, mi riprende argomenti che dico da anni, si unisce il concetto del “non pensare troppo, ma fai e basta”. Unire oriente e occidente, yin e yang. In cui anche il Governo “si droga” delle proprie leggi e i burocrati pensano di fare bene mettendo sempre più regole che invece servono ad alimentare solo i loro stipendi..

Interessante studiare un po di spiritualità e comprendere che la mente non ci aiuta sempre, come pensare che un paese non può funzionare senza un Governo. Verò che delle regole ci vogliono, ma nel Diritto Naturale ci sono sempre state anche senza le Nazioni e i Governi.

Nell’articolo si parla del Belgio che per due anni è rimasto senza un Governo, si pensava che succedesse di tutto ed invece era tutto normale.. ma allora che ci serve votare? Noi abbiamo fatto il Governo di Trieste, visto che non è sovranità Italiana ed oltretutto il Governo Italiano non piace neanche agli Italiani.. Vi ricordate che si dice votiamo il meno peggio? Beh.. piuttosto vado a Barcola al mare.

Anche quando uso la frase: “una volta ci si difendeva dai ladri , adesso anche dai poliziotti, perché le regole sono diventate impossibili” so di dire cose delicate di cui un sostenitore della legge potrebbe offendersi, mi dispiace ma soprattutto lui dovrebbe conoscere i limiti delle Leggi inique che abusano del Diritto.

Alessandro Valerio “cocioale”

The Secret to Better Government Is Less Government

Usi le Cryto? ti chiudo il conto..

Dopo la mia Astineza dall’Euro che è durata solo 10 giorni.. non c’è lo fatta più e sono dovuto andarmi a bere un caffé pagando in euro, comprendo bene la “sofferenza” di avere qualcosa di valore in tasca ma nessuno in città lo accetta, ecco perche mi sono dedicato a fare il “Crypto Circuito” a Trieste.

Dall’articolo che ho letto su Bitcoin.com in UK hanno chiuso dei conti bancari e talvolta perquisito in casa le persone. Non so se sia vero o no lo scrivono anche loro, ma temo di si, vi ho messo il link qui sotto.

La cosa si preannuncia come un avvertimento di quello che dico spesso, le Crypto e le Fiat sono due mondi diversi, se fai una azienda che “entra” nell’Euro allora devi subire le regole della BCE, l’euro è proprietà loro. Se invece usi solo Crypto allora puoi fare ciò che vuoi.

Non so se è una mossa per far paura a chi usa le Crypto, c’è sempre stata da parte di Governi e Banche, e forse anche questo articolo lo è, ma di sicuro chi ha vissuto come me in sette anni le “Vita Bitcoin” sa che se resti nel mondo Crypto non ti possono toccare e lo sanno anche loro.. solo che non te lo dicono.

Ecco perchè vedo questo articolo come uno spauracchio utile a demoralizzare solo chi non ha la conoscenza che hanno i “vecchi evangelisti”  come me.

Non vado contro l’Euro (semmai il signoraggio) dico solo che è orami obsoleto e che il potere deve rimanere alla popolazione.. che ne è sovrana, proprietaria della moneta e del diritto, come scrissi in questo articolo “Sovrano è il Popolo”

Alessandro Valerio “Cocioale” – Evolution Trainer

Funds Frozen, Account Closed: UK Banks Target Cryptocurrency Owners

Transazioni di fiducia

Come si fa ad aver fiducia del fiduciante? Si può dire fiduciante? Intendo il terzo che ci mantiene il valore finché noi due attori non confermiamo che siamo d’accordo. Chi diceva : “chi controlla il controllore?”

Poniamo che noi due abbiamo fiducia del terzo, tutto funziona finché lui non scappa con i soldi, ovvero se vuole continuare a prendersi il suo compenso oppure a scappare con il capitale.. quindi questa terza persona diventa qualcuno con un potere enorme, fin quando le assicurazioni, gli escrow o i notai erano persone etiche funzionava.

Ma sta funzionando ancora? Mica tanto, le assicurazioni non sempre pagano, tanto riassicurandosi sono come le Banche, si autoinventano il denaro, gli escrow scappano o sono tartassati dalle leggi, i notai si attengono a leggi che non funzionano perchè si sovrappongono al buon senso.

Ci auguriamo solo che il buon Satoshi che ci ha lasciato la palla della decentralizzazione sulla Bockchain ci mandi un “segnale” del tipo.. “che il Bitcoin sia con voi”.. Di sicuro io sono fiducioso visto che uso uno “strumento” chiamato Evoluzione.

Fatemi sapere i vostri commenti e se vi piace divulgate.. il verbo.

Alessandro “cocioale”

www.alessandrovalerio.com

Facebook sta morendo

Facebook continua a chiedermi di mettere in evidenza.. se cerca soldi o è avida o è in crisi.. tutto muore prima o poi, per fortuna che l’evoluzione no. Mi ricorda quando un network mette la pubblicità in maniera tradizionale.. vuol dire che il passaparola non funziona piu?

Dopo che le Banche e le Istituzioni dicevano “non comprate i bitcoin, sono per i delinquenti” mentre li compravano loro.. e dopo i balordi delle ICO scamcoin gli imbroglioni tradizionali.. adesso ci si mette anche FB che prima vieta i post e poi li regolamentizza con la sua burocrazia, potrebbe anche essere giusto evitare i post dei balordi imbroglioni, ma alla fine buttano via il bambino con l’acqua sporca.

C’è da studiare il motivo? no, non credo.. vogliono soldi, l’essere umano è strano, non comprende che i soldi sono un derivato. è l’elementale creato da noi vuole sopravvivere.. in denaro vive di vita sua.. finchè non arrivò il Bitcoin creando un nuovo paradigma.

Alessandro Valerio “cocioale”

E il popolo scopri l’oro.. ma lo disse la banca d’Italia.

Ho visto la trasmissione di Piero Angela di Quark, tutto bello vedere che se ne interessano anche le TV controllate.. Iniziano con mostrare il cavò della banca d’italia, il bitcoin si mostra sempre con la moneta gadget, tanto per attirare con la psicologia.. si sà. Ed all’inizio è tutto materiale per il popolo.. mi sta anche bene.

Ma non mi dite che il vice direttore banca d’italia sia in buona fede.. naturalmente come dico spesso non c’è lo con l’essere umano.. ma con il ruolo del vice direttore si. Una persona che cresce di coscienza e si accorge che le cose che fà non sono più in coerenza con il proprio essere umano, vuol dire che è un ladro.

Ci hanno detto che la banca d’italia era un istituto pubblico .. e non lo è mai stato. Ci hanno raccontato che Internet nel 1994 era un covo di pedofili.. e non lo era. Ci hanno raccontato che il Bitcoin serve per vendere droga e armi e non lo è. Insomma credono che siamo stupidi?

Passato il tempo in cui l’oro serviva alla gente, adesso è diventato arma di scambio per le guerre, passato il tempo in cui si credeva ai leader politici, adesso sono diventati dei mafiosi.. Insomma sappiamo benissimo che dentro ognuno di noi vi è un “lato oscuro della forza” 🙂 Ma per favore sviluppiamo il “lato bello della forza”, quello che fa di noi il meglio per l’Evoluzione.

Tutti sbagliamo, basta chiedere scusa e accettare la fantastica innovazione umana che è il Bitcoin.

Nella Trasmissione si dice che nella banca d’italia non si perde un euro.. magari crederci, ma in realtà non si perde un euro perché non sono del popolo, sono dei potenti della BCE che se se ne accorgono sono guai per gli impiegati.

L’euro mantiene il prezzo stabile, mica tanto. Il numerino scritto su è lo stesso ma il valore cala sempre di più e compri meno cibo, serve a creare la povertà per il controllo del popolo con l’inflazione.

Si impone come moneta (valuta Fiat) a corso forzoso, sei obbligato ad usarla, del bitcoin che è una moneta volontaria si è creato fiducia dal popolo come lo è stato per l’oro. Mentre la fiducia nell’euro o Lira di allora è stata presa da un Governo o Re o Repubblica, finché loro si comportano in maniera etica tutto funziona, il popolo si fida e loro controllano l’Autority Economica, ma se vivi nella tua città e le cose non vanno bene.. allora devi toglierli la fiducia.. ma non puoi con la moneta a corso forzoso.

Paragona il bitcoin al casinò.. o peggio, ma scherziamo? Ma si vergogni.. Sempre meglio che avere la roulette truccata dal Banco..d’italia.

Studiate .. è vero.. ma non dalle informazioni che da uno Stato che non funziona.

Alessandro Valerio “cocioale”

Bitcoin e il cambiamento Ted-Don Tapscott

Quante volte si mette l’avviso di stare attenti a non investire in cose che non si conoscono. Vabbè consoliamoci con Don Tapscott, Assolutamente da vedere il suo intervento in Ted, utile comprendere il cambio di paradigma che avviene nel mondo.

Ve lo sta dicendo Cocioale (io) da 7 anni.. ma non ho fretta 🙂

www.alessandrovalerio.com
www.bitcointrieste.com
www.twimt.com

Evolution Trainer – Spiritualità ed Economia – Bitcoin e Blockchain
Bitcoin Condivideovisioni Ted Don Tapscott Blockchain 20180716

Astinenza dall’Euro

Voglio parlarvi della mia Astinenza dall’Euro e Pos gratuito per i primi commercianti. Chissà se si danno una mossa visto che adesso lo approva anche la Comunità Europea.

Non è facile commerciare come una volta quando trattavi sulla gallina da scambiare per una cassetta di pomodori, adesso sono tutti legati alla valuta del loro paese. Non riescono a capire che loro sicurezza porta ad una mancanza di libertà. Vedi: Cashflow Club Trieste e quello che dice RichDad.

Non è vero che i negozi non vogliono spendere 300 euro per mettere un Pos, soltanto non sanno quali sono i benefici, ne spenderebbero anche 3000 euro pur di uscire dal circuito bancario.

Criptovalute e Modernità, sono arrivati gli intellettualoidi.

Criptovalute e Modernità, sono arrivati gli intellettualoidi, articolo interessante per capire quanto non si capisce niente. Ogni “esperto” parla a modo suo con il suo linguaggio. Rispetto le opinioni di tutti, quello che vale è la realtà dell’evoluzione. Il Bitcoin è virtuale.. ma tutti lo usano sempre di più.. che strano.

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com
www.alessandrovalerio.com

Facciamo un pò di chiarezza – PilaCoin

Le monete Fiat sono quelle solite che usiamo imposte dai governi (leggi banche), tipo il Dollaro e l’Euro, sono centralizzate perché vi è una autorità centrale che le regolarizza e garantisce (per modo di dire) che hanno un valore, mentre le Cryptomonete create dal 2009 in poi (più famosa il Bitcoin) sono monete digitali (come oramai lo anche l’euro), ma sono decentralizzate (cioè gestite dalla rete internet) ognuno di noi ne è il possesore reale, il responsabile ed il gestore, e i nodi della rete le regolarizzano. Insomma una moneta senza padroni e senza confini.. ognuno di noi può fare lo scambio al valore che vuole.

Invece la Pila( W o Coin) è una moneta (“tampone”.. per adesso) un pò come un buono pasto o voucer o moneta locale, ha un valore solo nel circuito in qui viene scambiata. Senza andare contro le leggi (ma se sono assurde e meglio andarci contro), lo scambio avviene perchè ogni cittadino è detentore dei sui diritti di “sopravvivenza” all’economia imposta da governi che non sanno governare.

Per facilitare l’emissione e la gestione del PilaCoin o PilaW ci siamo collegati alle piattaforma Next o Waves che è una Cryptomoneta con una modalità diversa della gestione del Bitcoin (lo spiegheremo in altri tutorial), basti pensare che è più facile la trasazione, più veloce, tutti possono dedicarsi a produrla e si può mantenere piu stabile in relazione all’Euro (non tutti sanno che il Bitcoin è volatile).

Di solito con l’euro abbiamo una idea di quanto vale una cosa, con altre valute diventa difficile, quindi Euro = Pila, invece  gli scambi tra monete sono variabili, Euro varia velocemente dal Bitcoin, Bitcoin velocemente dal Waves o Next, Crypto decentralizzate variano velocemente dal Pila, ma Euro e Pila restano legati, perché sono centralizzati, euro dalla BCE e la Pila dai Triestini.

Quindi tutto piu facile.. gestirle.

Continua> Inizia da qui

Articolo aggiornato al 01/08/2018

Bitcoin semplice di Erik Voorhees

Che cosa è Bitcoin?
Tutto quello che avreste pensato di chiedere e di più

Con Erik Voorhees · 15 ottobre 2014

Bitcoin ha preso il mondo dalla tempesta. Eppure, quando la maggior parte gente sente su di esso, sia per la prima o la decima volta, hanno una semplice domanda: Che cos’è?”

Come un’automobile, Bitcoin è tecnicamente molto avanzato, e può essere estremamente complicato, a seconda di quanto volete sapere su di esso. Ma anche come un’automobile, non è in realtà bisogno di sapere molto sui dettagli tecnici di Bitcoin, al fine di utilizzare, e in modo che per cambiare il modo di guardare il mondo.

Ecco quello che dovete sapere. In generale, Bitcoin è due cose:

Una rete di pagamento (Bitcoin”);
L’unità di valuta utilizzata su quella rete (“bitcoin”).

In questo modo, sia come rete di pagamento e la valuta specifica utilizzati su quella rete, si utilizza “Bitcoin” per ricevere e inviare bitcoin” da e verso altre persone.
La vera magia del Bitcoin, la ragione per cui è così interessante, proviene dalle conseguenze della sua esistenza.”

Per chiarire questo, si consideri un confronto con gli elementi con cui avete già familiarità: PayPal e dollari USA. PayPal è una rete di pagamento, ma non è una moneta. Il rovescio della medaglia, il dollaro è una moneta, ma non una rete di pagamento. È possibile utilizzare la rete di pagamento PayPal per effettuare operazioni in valuta dollaro con la gente.

Ora, si noti che la rete di pagamento PayPal è gestito e controllato centralmente da una società (PayPal Inc.), e il dollaro USA è stato creato e controllato centralmente da un organismo (il governo federale degli Stati Uniti).

Qui è dove le cose si fanno importanti, e rivoluzionario, e un po ‘strano.

Con Bitcoin, la rete di pagamento è decentrata. Non è controllata da qualsiasi azienda o organizzazione.

Pensate a come filesharing, una rete di computer che parlano tra di loro, ma nessuno controlla la rete stessa (non esiste un server centrale). L’unità monetaria, chiamato bitcoin, non viene anche creato o controllato da qualsiasi parte centrale. Bitcoins vengono create dalla rete stessa nel corso del tempo, in un processo un po ‘casuale che distribuisce le nuove monete per quei computer che stanno sostenendo e che operano nella rete. Il numero di monete creati in questo modo è limitato da un sistema matematico intelligente. Momento in cui scriviamo, ci sono circa 12 milioni di bitcoin esistenti, e questo sarà continuamente aumentare nel tempo ad un massimo di 21 milioni di bitcoin molti anni nel futuro.

A meno che non si cura di come Bitcoin realizza questo, quanto sopra è davvero tutto ciò che serve per rispondere alla domanda: “Che cosa è Bitcoin?” Risposta: Si tratta di una rete di pagamento, e di una moneta usata su quella rete, che sono controllati da nessun partito centrale. Il numero di bitcoin esistenti è limitata dalla matematica.
Bitcoin significa che per la prima volta nella storia umana, ogni persona ha la sovranità finanziaria. La proprietà privata può ora veramente essere controllato dal proprietario, e nessun altro .

Forse la domanda più importante, naturalmente, è: “Perché te ne importa?”

Mentre ingegneri informatici e matematici possono trovare i dettagli tecnici di Bitcoin affascinante, la maggior parte delle persone non interessa a tale proposito.

E se è vero che Bitcoin permette operazioni finanziarie che hanno in sostanza a costo zero, e che verificano sario tuttora immediatamente in quale parte del mondo, i vantaggi per i consumatori non sono in realtà ciò che è importante, sia.

La vera magia del Bitcoin, la ragione per cui è così interessante, proviene dalle conseguenze della sua esistenza.

Il fatto che Bitcoin è decentralizzato, senza soggetto controllante, ha implicazioni fondamentali. Poiché non vi è alcun controllo centrale, il potere della moneta e la sua rete di pagamento appartengono alle persone che lo utilizzano. E questo potere è enorme davvero.

Bitcoin permette due persone, ovunque sulla terra, a negoziare con l’altro liberamente. Essi non possono essere censurate. Non ci sono regole per il loro scambio ad eccezione di quelli si misero tra loro.

Con Bitcoin, non vi è alcuna terza parte guardare oltre i partecipanti di attività economica, approvare la loro condotta e la riscossione di un canone per farlo. Con Bitcoin, uno non ha bisogno il permesso di dirigere la propria vita finanziaria. Questo significa che le persone possono contribuire a cause controverse in cui credono sono importanti, senza alcun ente governativo o società finanziaria in grado di interrompere il flusso di pagamento. Significa un bambino imprenditoriale in grado di avviare un business di Internet prima che lui o lei è 18. Ciò significa un agricoltore rurale africana in grado di ricevere il pagamento per le colture da una città vicina, anche senza conto in banca. Significa un cittadino di una nazione tirannico può nascondere le sue attività finanziarie dal sequestro.
Bitcoin permette due persone, ovunque sulla terra, a negoziare con l’altro liberamente.

Bitcoin significa che per la prima volta nella storia, ogni persona ha la sovranità finanziaria. La proprietà privata può ora veramente essere controllato dal proprietario, e nessun altro. Le regole della finanza, e le nostre relazioni economiche, ora diventano set e regolati dal mercato invece che da parte dei politici. Per l’individuo, non il collettivo. Il valore dei propri risparmi ora non può essere ridotto attraverso la svalutazione monetaria (cioè l’inflazione). Gli scambi commerciali tra gli individui è ora l’attività di solo quegli individui.

Certo, alcune di queste implicazioni sono controverse. Infatti, avranno profonde conseguenze sulla società umana, proprio come fanno tutte le grandi conquiste tecnologiche. Un buon modo di pensare è che Bitcoin rappresenta la separazione tra denaro e allo stato la capacità di “comportamento economico di una praticasenza il permesso di chiunque altro. Rimuove il potere sul denaro da governi e banche, mettendolo nelle mani di chi impara come usarlo. Porta privacy in un’epoca di sorveglianza, e l’onestà in un’epoca di manipolazione.

Così che cosa è Bitcoin? È un esperimento. Si tratta di un progetto che, in caso di successo, cambierà il rapporto economico tra gli esseri umani ad un livello fondamentale. Sono appena state esplorate le sue implicazioni.

Come ogni esperimento, può fallire, ma il genio è ormai uscito dalla bottiglia. Anche se questo genio svolge la propria attività, molte cose date per scontate probabilmente cambiare, quindi potrebbe essere saggio per voi di educare se stessi sul fenomeno tecnologico, matematico, ed economico che è Bitcoin.

By Erik Voorhees

Erik Voorhees è un imprenditore seriale Bitcoin e sostenitore di lunga data di “separazione del denaro e dello Stato”. Egli crede Bitcoin di essere uno dei più importanti strumenti tecnologici mai creato dall’umanità. Attuale CEO di sede a Panama, Coinapult, ed ex capo del marketing per Bitinstant, è stato al centro del movimento Bitcoin dal mese di aprile 2011. E ‘stato ospite in evidenza su BBC Radio, The Peter Schiff Show e The Tom Woods Visualizza , discutendo le implicazioni economiche e sociali di Bitcoin.