Trieste Crypto Liberata..

La Politica che brutta parola, se d’ora in poi la chiamiamo Polis? Andiamo al corteo del 15 settembre 2018.. si certo anche alla sagra, però quando si tratta di responsabilità e di mettersi in gioco tiriamo il culo indietro.. che ipocriti che siamo.

Fanno bene a fregarci con l’euro.. se non siamo coraggiosi allora è giusto che comandi J.P. Morgan.

Sembra brutto dire che le vittime se la sono voluta, ma purtroppo è così, dove c’è un carnefice c’è sempre una vittima, è il gioco della dualità che siamo venuti a fare in questo piano fisico.. ne parlo nel mio ultimo libro “Evoluzione Spirituale”

Se ci fosse un pò di educazione non si rovinerebbe una pineta cosi bella e utile per stare in serenità vicino al mare, ma le cicche e la sporcizzia dilaga nella etica delle persone che non trovano qualcosa di utile da fare quando vengono a fare il loro viaggio che si chiama vita.

Sento degli amici che mi dicono vado in Politica perche si guadagna, ovvero si ruba facilmente.. facile no.. ma legalmente si. Strano che adesso le leggi non difendano più il derubato, ma soltanto chi ha gli amici mafiosi nel girone del ?.. sapete che non riesco e piazzarli in un girone? forse l’ottavo.. vedete voi.

Una soluzione? si cè, è studiare (non solo a scuola) per questo mi dedico alla formazione. Che sia Economica o Spirituale, basta che sia in questa vita.

Alessandro

 

Sovranaggio si può usare?

Dopo il terzo invio da parte di amici di un post sull’intervista di ByoBlu del Paolo Maddalena Emerito della Corte Costituzionale, mi sono deciso di vidoecondividere.. Insomma tutte queste persone che sanno tante cose.. fanno qualcosa per migliorare la comunità?

Si parla sempre male degli altri, non conosco Paolo e penso che sia una persona colta, non giudico l’essere umano che è degno come lo spazzino, ma essere troppo colti può creare dipendenze? Penso proprio di si.

Sul vocabolario forse non ci sarà la parola “Sovranismo” ma anche tante altre che usiamo correntemente e che si fanno capire benissimo nella vita quotidiana.. cosa che nei paroloni della Corte Costituzionale non credo proprio, scusatemi l’ardire anche se non sono mai stato a Corte.

Basta vedere la parola comunicazione che si usa arbitrariamente per far capire che si sta comunicando a Popolo che oramai non è più sovrano quelle che sono delle informazioni soltanto e anche poco credibili. Infatti sono informazioni e Comunicare è tutta un altra cosa, quando comunichi vuol dire che gli altri hanno capito cosa hai detto, anche se poi la interpretano a modo loro. Un po come dovrebbe fare l’insegante che spiega, ma poi deve capire se tu hai capito.. se no ti sta solo inviando informazioni.. che il Popolo orami prende per vere.

Penso che Sovrano sia riamasto solo il Monarca, il Popolo è stato orami abbindolato da un “Padre Padrone” che non si è ancora accorto che Internet e la Blockchain sta educando meglio la popolazione mondiale.

Condivideovisione della sovranità.. è meglio della decentralizzazione della Blockchain? @cocioale @bitcointrieste @twimt

Alessandro

Sovrano è il Popolo

Sto vedendo degli articoli che riprendono un argomento a me caro. Visto l’impossibilità di far ragionare un gruppo di persone che organizzano le regole amministrative, bisogna a mio avviso rieducare le persone, il singolo le capisce, invece un gruppo che si adatta alla “regola” (orami inutile è oppressiva) non si riesce a modificarlo, bisogna “distruggerlo”.

Su questo argomento arriva alla mia attenzione una frase che non conoscevo della costituzione italiana,

“Quando i poteri pubblici violino le libertà fondamentali ed i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all’oppressione è diritto e dovere del cittadino” Art. 50″

 

Risultati immagini per costituzione americana

Anche nella costituzione Americana dopo l’oppressione dei reali inglesi (ovviamente per denaro) capirono che il popolo doveva poter difendersi dalle dittature del governo e dalle “regole” senza “Buon Senso”.

In seguito questo art.50  fu modificato, abolendo quella frase proprio dalle persone che dovrebbero difenderci, vi metto dei link qui sotto:

https://irradiazioni.wordpress.com/2012/03/03/diritto-alla-ribellione-larticolo-scomparso-dalla-nostra-costituzione/

http://www.uonna.it/diritto-di-resistenza-nella-costituzione-italiana.htm

http://www.nascitacostituzione.it/02p1/04t4/054/index.htm?art054-011.htm&2

Interessante video della riunione di una associazione si Sassari.

https://www.youtube.com/watch?v=Snpq7VqMqcU

 

Non vi proccupate, cambiare si può, lo farà comunque l’Evoluzione.

Alessandro Valerio “Cocioale” – Evolution Trainer